Diritto del Diporto Nautico

Lo Studio – due dei cui componenti hanno preso parte alla redazione del Codice della Nautica da Diporto – presta assistenza nei settori cardine della disciplina: la consulenza spazia dai profili giuridici rilevanti ai fini della creazione e gestione dei Porti Turistici, inclusa l’assistenza nella fase concessoria nonché la predisposizione dei Regolamenti dei Porti Turistici e dei modelli contrattuali per la gestione degli ormeggi, ai contenuti dei contratti di utilizzazione delle unità da diporto.

Ecco alcuni esempi di incarichi che abbiamo svolto di recente:

– abbiamo assistito diverse imprese concessionarie di porti turistici nella predisposizione della contrattualistica disciplinante le varie tipologie di rapporti con la propria clientela

– abbiamo assistito diverse concessionarie in contenziosi giudiziali aventi ad oggetto la richiesta di risarcimento subita a seguito del danneggiamento delle imbarcazioni ormeggiate, nonché contenziosi aventi ad oggetto la portata della copertura assicurativa della responsabilità civile del porto turistico

– abbiamo assistito armatori di unità da diporto non comunitarie nelle vertenze, penali e tributarie, generate dalla supposta evasione dei tributi dovuti per la loro importazione in Italia

– abbiamo assistito vittoriosamente un’impresa concessionaria di un porto turistico nel contenzioso nei confronti dell’Agenzia del Territorio volto a far valere l’illegittimità dei nuovi provvedimenti di accatastamento

– abbiamo assistito vittoriosamente diverse imprese titolari di porti turistici nei contenziosi giudiziali nei confronti della Pubblica Amministrazione, miranti ad affermare la natura privata dei bacini scavati a secco e a contrastare la pretesa della Pubblica Amministrazione, di vederne riconosciuta la natura demaniale

– abbiamo assistito diverse imprese concessionarie di porti turistici in contenziosi miranti a resistere alla pretesa della Pubblica Amministrazione di rideterminare il canone concessorio, applicando retroattivamente l’art. 1 comma 257 e ss. della L. 296/2007, disposizione che ha introdotto rilevanti modifiche del sistema di determinazione dei canoni per la concessione di beni del demanio marittimo

 

emea-leading-firm-16
Reliable, trustworthy and cost effective
– The Legal 500 –

small_Chambers 2016 Logo Studio

“Does act as a team and always finds the best lawyer for each issue”
– Chambers and Partners –