Il centro di consulenze russo “Navigator”, in collaborazione con il Russia Desk dello Studio, organizza nei giorni dall’11 al 13 agosto 2015, una missione imprenditoriale a Yerevan in Armenia. La missione, organizzata con il supporto delle Autorità armene, è destinata in modo particolare alle piccole e medie imprese che operano nei settori delle tecnologie avanzate, dell’industria farmaceutica e dei prodotti medicali, del turismo e alimentare, nonché a tutte le imprese italiane interessate ed esportare i loro prodotti nella Repubblica armena. I professionisti del Russia Desk forniranno assistenza legale a latere della missione.

L’iniziativa darà alle imprese italiane l’opportunità di individuare partner e clienti in un mercato in continuo sviluppo nel quale vi è una costante crescita dell richiesta di prodotti italiani (nel 2013 si stima che l’Armenia abbia importato merci dal nostro Paese per un valore di oltre  € 66.400.000,00). L’Italia infatti si colloca tra i primi dieci partner commerciali della Repubblica armena, nella quale le attività di importazione ed esportazione con i Paesi europei corrispondono a circa il 30 % del commercio con l’estero.

Il costo di partecipazione alla missione per ogni impresa partecipante è di € 1.040,00 oltre IVA, inclusivo dell’organizzazione degli incontri con le imprese armene, dei trasporti interni e delle visite guidate alla città di Yerevan e a Garni-Geghard. Ciascun partecipante si farà autonomamente carico delle spese di viaggio e di alloggio. Per le imprese italiane vi sono solo quattro posti disponibili, pertanto eventuali candidature dovranno pervenire entro il 26 giugno prossimo.

Le imprese interessate a partecipare, o desiderose di ricevere ulteriori informazioni, possono contattare l’Avv. Andrea Piras del Russia Desk (andrea.piras@studiozunarelli.com).

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

CategoryEventi

Seguici sui social: