L’entrata dell’Albania nell’Unione Europea: opportunità concrete e potenziali timori Secondo un recente studio realizzato dall’AIA (Istituto Affari Internazionali) e improntato sull’analisi delle tendenze evolutive dell’opinione pubblica nei confronti dell’integrazione europea, alla domanda “siamo favorevoli o meno all’entrata dell’Albania nell’Unione Europea?”, la risposta dei cittadini comunitari è generalmente netta. Mentre per taluni, avere l’Albania come paese…

La produzione di energia rinnovabile figura, ad oggi, come uno dei settori di maggiore interesse in Albania. Il suo sviluppo e la sua diffusione rappresentano al momento, e continueranno a rappresentare nel prossimo futuro, uno degli obiettivi principali del governo albanese. Compatibilmente con la necessità della Repubblica di Albania di adeguare l’attuale quadro regolamentare e…

Dal punto di vista normativo, in relazione alla disciplina fiscale albanese è fondamentale citare due disposizioni, entrambe d’importanza centrale all’interno del quadro legislativo vigente in materia: la Legge n. 8438 del 28 dicembre 1998 sulle imposte sul reddito, entrata in vigore il 21 gennaio 1999, nonché la Convenzione bilaterale del 12 dicembre 1994, stipulata tra…

In un quadro di stasi economica europea, l’Albania risulta essere, a tutt’ora, uno dei pochi Paesi a registrare tassi di crescita fortemente  positivi. Tra i trend in fermento ricordiamo in particolare l’ambito energetico, dove gli investimenti italiani in loco ammontano a circa 3 miliardi di euro, il tessile e dell’abbigliamento/calzaturiero (comparti di primaria importanza e…

Di fronte ad una situazione di stasi economica globale, l’Albania risulta da fonti ufficiali essere a tutt’ora uno dei pochi Stati del continente europeo ancora in crescita. Il Paese è, infatti, riuscito negli anni a mantenere una buona stabilità macroeconomica continuando a registrare, seppure con rallentamenti rispetto al passato, tassi di crescita positivi (+1,6% nel…