Parlano di noi: il Tar sospende la delibera comunale nell’attesa di pronunciarsi sulla proprietà dei locali del porto di Rimini e sulle modalità applicative dei canoni di concessione. La vicenda è nota ai locali e attiene alla lite insorta tra alcuni imprenditori che esercitano la loro attività a Rimini, presso il c.d. Triangolone, e il…

Il Tribunale di Rimini, con sentenza 5 , pubblicata il 10 gennaio 2023, in accoglimento della domanda di ripetizione promossa dal titolare di una concessione demaniale marittima in ambito turistico ricreativo, ha condannato l’Agenzia del Demanio, la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Rimini a restituire i canoni demaniali e l’imposta regionale indebitamente versati negli…

  I chiarimenti resi dalla Stazione Appaltante nel corso di una gara di appalto non hanno natura di provvedimento e quindi non possono costituire una integrazione o una rettifica della lex specialis. Il Consiglio di Stato, con la sentenza 7793 del 7 settembre 2022, si è pronunciato su un tema già dibattuto dalla Giurisprudenza: quale…

Il Consiglio di Stato ha confermato l’indirizzo giurisprudenziale che ha ritenuto legittima l’ingiunzione di demolizione di manufatti abusivi sul demanio marittimo a spese del responsabile e considerato inapplicabile l’acquisizione gratuita del bene al patrimonio del Comune. La sentenza n. 8320 del 27 settembre 2022 del Consiglio di Stato – Sez. VI ha confermato l’orientamento della…

L’ente appaltante non può giustificare l’affidamento di un contratto pubblico con trattativa privata per motivi tecnici non oggettivi. La sentenza n. 7239 (Clicca qui per leggere il testo integrale) del 20 novembre 2020 del Consiglio di Stato- Sez. V – sancisce un importante principio in tema di infungibilità, o esclusività, tecnica dei beni o dei…

L’articolo 100 del c.d. Decreto Agosto (convertito in Legge n. 126/2020) ha introdotto nuove e interessanti disposizioni in tema di demanio marittimo, lacuale e fluviale. Come è noto agli operatori del settore, la legge finanziaria del 2007 aveva modificato i criteri di determinazione dei canoni delle concessioni demaniali per le opere che erano già state…

Nelle gare di appalto pubbliche i requisiti generali e speciali devono permanere per tutta la durata del contratto e in capo a tutti i soggetti che si sono succeduti nella posizione di concorrente Il Consiglio di Stato, con la recente sentenza n. 76 del 13 gennaio 2016, ha accolto il ricorso promosso contro l’aggiudicazione di…

(TAR Emilia Romagna, – Bologna – Sezione Prima, Sentenza 112/2016) Il TAR Emilia Romagna si è recentemente pronunciato su un caso che aveva ad oggetto l’applicazione di una misura prevista dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza in virtù del quale il Questore può disporre la chiusura di un locale quando questo sia diventato…

L’istituto dell’amministrazione di sostegno è stato introdotto dal legislatore nel nostro ordinamento, ai fini di consentire una minore invasività dei limiti imposti dalla legge nei casi di interdizione ed inabilitazione, istituendo un sistema flessibile ed articolato che protegga i soggetti affetti da disturbi, non così gravi da dar luogo all’interdizione, e che consenta loro di…

Il Consiglio di Stato ha accolto gli appelli di Zunarelli – Studio Legale Associato avverso alcune sentenze di TAR che avevano declinato la giurisdizione del Giudice Amministrativo in merito a ricorsi contro la revoca di contributi pubblici. Il corretto riparto di giurisdizione tra Giudice ordinario e Giudice Amministrativo in questa materia è da anni oggetto…

Page 1 of 31 2 3

Seguici sui social: