Tarsu, Tares e Tari non sono dovute per i magazzini adibiti esclusivamente allo stoccaggio temporaneo di merce in attesa di spedizione alle realtà industriali che l’hanno acquistata per l’utilizzo nell’ambito del proprio ciclo produttivo. È in questo modo che il Comune di una città italiana ha riconosciuto in autotutela ad una impresa portuale, l’esenzione pressoché…

Con la Legge 4 agosto 2017, n. 124 per il mercato e la concorrenza, il Legislatore ha provveduto a “tipizzare” compiutamente lo schema negoziale della locazione finanziaria, definendolo come “il contratto con il quale la banca o l’intermediario finanziario iscritto nell’albo di cui all’articolo 106 del testo unico di cui al decreto legislativo 1° settembre 1993,…

Con la circolare n. 300/A/5620/17/144/5/20/3 del 21/07/2017 il Ministero degli Interni ha dettato nuove regole in materia di controlli della polizia sul rispetto del codice della strada. Le principali novità riguardano: il costante monitoraggio da parte dei prefetti sulla collocazione dei sistemi di rilevazione della velocità, i quali dovranno essere motivati esclusivamente da esigenze di…

Dopo (quasi) sette anni (art. 60, legge 29 luglio 2010, n. 120, recante “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”), il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emanato il decreto finalizzato ad introdurre una nuova tipologia di semafori allo scopo di garantire una maggiore tutela della sicurezza della circolazione stradale: trattasi, in particolare, del d.m….

Il TAR del Lazio con la sentenza n. 3137 del 6 marzo 2017 ha adottato una pregevole pronuncia in tema di carenze formali di un’offerta presentata nell’ambito di una gara pubblica. Si trattava di una procedura aperta per l’affidamento di un servizio da parte del Comune di Roma (Roma Capitale), il cui bando prescriveva che…

Nelle ultime settimane si è assistito all’acceso dibattito circa i lavori in Commissione Affari sociali sulle norme in materia di consenso informato e dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari (comunemente note anche come D.A.T. o “testamento biologico”). Per dichiarazione anticipata di trattamento si intende quel documento contenente le dichiarazioni di volontà con le quali…

Le “clausole sociali”, siano esse di fonte normativa o di fonte pattizia, impongono alle imprese appaltatrici l’onere di assorbire e rilevare, nel caso di cessazione dell’appalto precedente, i dipendenti del soggetto appaltatore uscente, in virtù del principio di salvaguardia della stabilità occupazionale sancito a livello comunitario (Dir. 2014/24/UE e Dir. 2014/25/UE). Tale onere è espressamente…

Negli ultimi anni, la costante ricerca di nuove forme di finanziamento locale ha spinto i Comuni ad incrementare i prelievi fiscali nel particolare settore della Tassa sui Rifiuti. Si è dunque verificato un anomalo susseguirsi di diverse discipline di volta in volta applicabili (TARSU, TARES, TARI) non sempre dotate di chiari riferimenti normativi ed invero…

L’estensione del contraddittorio a soggetti terzi a vario titolo coinvolti in una vertenza giudiziaria non è più una certezza. Nello svolgimento della propria attività, lo Studio ha assistito, presso il Tribunale di Bologna, al consolidarsi di un indirizzo giurisprudenziale che, a modifica della tradizionale interpretazione dell’art. 269.c.cp.c., rigetta le istanze di chiamate in causa di…

Con la recente sentenza n. 152 del 23 giugno 2016 la Corte Costituzionale ha confermato la legittimità costituzionale dell’art. 96, 3° comma, c.p.c. in tema di lite aggravata, secondo cui, è utile ricordarlo, “in ogni caso, quando pronuncia sulle spese ai sensi dell’articolo 91 [in caso, cioè, di soccombenza], il giudice, anche d’ufficio, può altresì…

Page 1 of 31 2 3

Seguici sui social: