In occasione di un recente caso di cui è stato investito il nostro Studio nell’ambito di un contenzioso giudiziario afferente un contratto di logistica per ammanchi inventariali, è stata riscontrata la tendenza interpretativa, da parte dell’Autorità giudicante, di rigettare le richieste risarcitorie per ammanchi inventariali. Si precisa che tale orientamento è stato espresso nell’ambito di…

Le criticità più spinose che caratterizzano la vita di un contratto avente ad oggetto lo svolgimento di servizi di logistica integrata riguardano gli ammanchi inventariali. Tecnicamente l’ammanco sta a indicare la perdita fisica di uno o più beni, cui corrisponde, quindi, un danno economico. L’entità del danno è tanto più rilevante quanto meno è regolarizzata…

L’azione diretta prevista dall’art. 7 ter del Decreto legislativo n. 286/2005 –che, come è noto, attribuisce la facoltà al sub-vettore che non abbia ricevuto il pagamento del nolo di agire nei confronti di tutti coloro che hanno ordinato il trasporto– potrebbe essere dichiarata incostituzionale. A tal riguardo, si rammenta che la questione di legittimità costituzionale…

Vi comunichiamo che con Circolare n. 8777 del 5 ottobre 2017 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) rende noto che dal 9 ottobre ha avviato una campagna di ispezioni nell’ambito del settore della logistica, che terminerà con il prossimo 31 dicembre. In particolare l’INL ha precisato che le ispezioni, con la collaborazione dell’Arma dei Carabinieri, si…

L’Avvocato Greblo assiste vittoriosamente una società di trasporti convenuta in un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo. La società ingiunta del pagamento del corrispettivo di molteplici trasporti non pagati ha frapposto opposizione, non contestando le fatture oggetto del decreto, ma affermando di vantare un controcredito risarcitorio derivante dal mancata esecuzione di un trasporto diverso da quelli oggetto…

Con una sentenza molto recente (n. 13937 del 22 marzo 2017, Sez. I) la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla condotta di alterazione del cronotachigrafo, cioè, l’apparecchio che registra i tempi di guida e di riposo dei conducenti, nonché la velocità ed i chilometri percorsi dal mezzo su cui è obbligatoriamente installato. Già nel…

Con una recente sentenza di un Giudice udinese è stato ribadito che il vettore non è obbligato alla restituzione dei bancali, in assenza di specifico accordo sul punto, come stabilito dall’art. 11 D.lgs. 286/2005, che prevede che il vettore non è responsabile per la restituzione delle unità di movimentazione. Nella fattispecie concreta un vettore aveva…

Con una recentissima sentenza resa in grado di appello, è stato confermato il principio per il quale il furto esclude la responsabilità solo quando presenta i caratteri di assoluta imprevedibilità e inevitabilità e laddove la sottrazione avvenga con violenza o minaccia. La Corte ha invece previsto che debba escludersi la colpa grave, con conseguente applicazione…

Lo Studio ha assistito un vettore in un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo nell’ambito del quale il mittente, al quale era stato ingiunto di pagare i noli, aveva opposto in compensazione i danni patiti in seguito all’avaria della merce trasportata dall’Italia alla Serbia. Il Giudice adìto ha rigettato l’opposizione e confermato il decreto ingiuntivo,…

Il Tribunale di Udine, con sentenza depositata il 23 gennaio scorso, ha respinto la domanda di rimborso dell’indennizzo liquidato all’assicurata, formulata da un assicuratore nei confronti di un vettore – assistito dai nostri avvocati Pasino e Fantuzzi – al quale addebitava d’aver subito un furto di merce ricoverata presso un suo magazzino. Nel corso dell’istruttoria…

Page 3 of 6 1 2 3 4 5 6

Seguici sui social: