Il 30 giugno 2017, a Torino, avrà luogo un seminario sul “Riconoscimento e l’esecuzione di decisioni e lodi arbitrali stranieri: trends e sviluppi recenti”, organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Torino, congiuntamente all’Union Internationale des Avocats e con il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino. Il seminario si terrà presso il Campus Einaudi, in Lungo Dora Siena 100 – aula C1, con inizio alle 15.00.

Nel corso del seminario i relatori, provenienti dall’Italia e dall’estero, discuteranno i recenti sviluppi concernenti il riconoscimento e l’esecuzione di provvedimenti all’estero. Il tema infatti è uno degli aspetti più critici delle controversie in ambito internazionale. Qualora le parti coinvolte abbiano sede in paesi diversi è essenziale per il creditore ottenere provvedimenti che siano eseguibili in modo semplice e veloce nel sistema giuridico nel quale si trovano i beni del debitore.

Aspetto cruciale è l’assenza di una normativa internazionale uniforme sulle procedure esecutive, che rimangono interamente soggette alle leggi nazionali del paese ove viene richiesta l’esecuzione. Le differenze tra i diversi sistemi nazionali comportano un’eccessiva durata delle procedure esecutive, ritardi nelle esecuzioni o persino la mancata esecuzione dei provvedimenti.

I relatori tratteranno dunque l’argomento sia da una prospettiva nazionale che transfrontaliera, con particolare riferimento alle attuali tendenze riguardanti i principi stabiliti sull’argomento nei Regolamenti dell’Unione Europea e nelle convenzioni internazionali.

Alberto Pasino terrà un intervento dal titolo “La definizione di decisione esecutiva”.

CategoryEventi