Zunarelli – Studio Legale Associato, dopo aver fatto ingresso nel 2018 nella prestigiosa Global Guide di Chambers and Partners, vede confermato anche quest’anno il lusinghiero giudizio riservatogli dalla casa editrice britannica nota per le guide che dal 1990 dedica ad analisi autonome del mercato mondiale ed europeo dei servizi legali, fondate sui giudizi di clienti e avvocati. Guide alle quali le grandi aziende fanno ricorso nello scegliere gli studi legali ai quali affidarsi in Paesi diversi dal loro.

La guida Chambers Global 2019, divisa per nazione e per materia di specializzazione, contiene una sezione dedicata all’Italia, che include una cinquantina di studi legali del Belpaese, di questi circa un quarto sono rappresentati da grandi firme con sede principale all’estero, che vengono classificati nell’ambito di alcune materie di specializzazione.

Confermata l’inclusione dello Studio Zunarelli tra le eccellenze italiane nell’area della “Dispute Resolution”. Secondo Chambers Global il dipartimento dello Studio Zunarelli dedicato al contenzioso “gestisce vertenze in materia di appalti pubblici e diritto doganale ed è fortemente attivo nelle controversie in materia di shipping e di diritto aereonautico. Presta assistenza anche con riguardo a problematiche tributarie e in materia di concorrenza. Alberto Pasino, capo del team, è un contatto chiave per i clienti”.

Menzione personale come “Recognised Pratictioner”, inoltre, per Alberto Pasino, che viene incluso tra i circa settanta avvocati italiani segnalati individualmente nell’area del contenzioso.

CategoryDicono di noi